Canoa Polo - Origini

Da Wikisport.

IMMAGINI

Le origini della Canoa Polo


La Canoa Polo nasce come alternativa agli allenamenti invernali di Canoa Kayak. Le nazioni che lo adottarono per prime, e che risultò essere molto divertente, furono l'Inghilterra e la Germania negli anni settanta del XX sec. Artefice di questa promozione nazionale fu l'Anglo-Indiano, Resa Ali che in seguito volle introdurre la regola "solo pagaia", conosciuto come "stile italiano". La prima partita giocata in Italia si svolse durante un raduno internazionale di Canoa fluviale. Resa Alì organizzò quel giorno il primo torneo di Canoa Polo in Italia. Nel 1986 la FICK (Federazione Italiana Canoa Kayak) formò un comitato federale per la Polo e redasse il primo regolamento della Canoa Polo in Europa, codificando i principi dello "Stile Italiano". Fu la Coppa Italia del 1987 il primo torneo nazionale organizzato direttamente dalla FICK, mentre nel 1993 anche in Italia si adottarono le regole internazionali e lo "Stile Italiano" scomparve definitivamente.

  • Sport di squadra non olimpico con competizioni e campionati maschili e femminili

Vedere anche


Fonti


  • "Lo Sport, tra cultura e agonismo" di Daniele Masala - Soc. Ed. Universo - 2016