Curling - Origini

Da Wikisport.

IMMAGINI

Le origini del Curling


Le prime notizie dell'esistenza del Curling le ritroviamo da un'incisione trovata in Scozia del 1511, famosa come Stirling Stone, risale invece a due secoli dopo, esattamente nel 1716, la fondazione del primo Curling Club, avvenuta precisamente nello Stirlingshire (Scozia). Nel 1838 nacque invece il Royal Caledonian Club, importante nella storia di questa disciplina perché portò alla stesura del primo regolamento ufficiale. Il Curling compare per la prima volta alle Olimpiadi invernali a Chamonix nel 1924 ma dopo Lake Placid 1932 non fu più uno sport olimpico per oltre 50 anni, riuscì a rientrare a pieno titolo solo a Nagano nel 1998. La nostra FISG (Federazione Italiana Sport del Ghiaccio) riconoscerà il Curling come attività sportiva solo nel 1953, ma bisognerà arrivare al 1973 per ufficializzarne l'annessione internazionale alla WCF.

  • Sport olimpico individuale collettivo con gare e tornei maschili e femminili a eliminazione diretta

Vedere anche


Fonti


  • "Lo Sport, tra cultura e agonismo" di Daniele Masala - Soc. Ed. Universo - 2016